Il caricatore senza fili per i nostri smartphone... Che cos'è? Come funziona?

Il caricatore wireless è diventato un prodotto che si trova comunemente sul mercato. Sei incuriosito da questo ma prima vuoi sapere come funziona? E come scegliere una buona?

Ci offriamo di illuminarvi sull'argomento, in modo che possiate fare la scelta giusta!

Definizione e funzionamento del caricatore senza fili

Il sistema di ricarica senza fili, noto anche come "ricarica induttiva" è una tecnologia relativamente nuova che ci permette di fare a meno dei fili per caricare le batterie dei nostri dispositivi elettronici. Per essere funzionale, questo sistema di ricarica non wireless ha bisogno di due elementi distinti:

            - Un dispositivo compatibile con la tecnologia di ricarica wireless, come ad esempio un orologio collegato o uno smartphone.

            - Un caricatore senza fili, spesso sotto forma di tappetino, disco o supporto, che è collegato a una fonte di alimentazione.

Si noti che il collegamento del caricatore wireless alla sua fonte di alimentazione è fatto in modo cablato. D'altra parte, è il contatto tra il caricatore e il dispositivo elettronico da caricare che avviene senza fili. Basta posizionare il dispositivo in questione sul supporto di ricarica e la batteria inizia a ricaricarsi immediatamente.

Spiegazione della tecnologia Qi

I cellulari e i caricatori senza fili utilizzano una tecnologia di induzione magnetica chiamata Qi. Funziona utilizzando una bobina di trasmissione e una bobina di ricezione del campo magnetico. La bobina ricevente si trova all'interno del dispositivo da caricare (tablet, smartphone o altro dispositivo compatibile).

Per ricaricare la batteria, il dispositivo deve essere posizionato sul caricatore wireless. La ricarica avviene quindi grazie al fenomeno dell'induzione magnetica: la corrente si genera quando il caricatore e il dispositivo entrano in contatto, provocando così la ricarica della batteria.

Funzionamento della carica a induzione

L'importanza della compatibilità tra il caricatore wireless e il dispositivo

Anche se la maggior parte dei caricabatterie wireless utilizza la tecnologia Qi, bisogna tener conto che non tutti sono uguali, quindi è necessario assicurarsi della compatibilità tra il caricatore e il dispositivo elettronico da caricare. Per gli smartphone, per esempio, non tutti i modelli sul mercato hanno la stessa potenza di ricarica wireless.

Per esempio, alcuni iPhone funzionano con caricatori da 5 e 7,5 watt, mentre i modelli Galaxy di Samsung possono sfruttare una maggiore potenza di carica, e quindi supportano un caricatore wireless da 12 watt. Un Huawei P30 Pro, nel frattempo, può essere caricato con un caricatore wireless da 15 watt.

Un caricatore più potente permette una ricarica più rapida, a condizione che il dispositivo elettronico da caricare sia compatibile. È importante notare, tuttavia, che la velocità di ricarica con un caricatore wireless è generalmente inferiore a quella di un caricatore tradizionale cablato.

  • "Eleganza e calore per il tuo MacBook

    30€

    Pelle di bambù - Protezione in vero bambù per Macbook da 13" e 16".

  • "Una sensazione morbida e confortevole".

    24,99€

    Pad in feltro - Blocco da scrivania XL in feltro per l'ufficio.

  • "Porta calore e originalità in ufficio!"

    30€

    Minimouse - Mouse senza fili fatto di vero bambù e delicatamente verniciato.

  • "Il mio lavoro d'ufficio sembra meno gravoso.

    90€ 100€

    Bigboard + Minimouse - Tastiera e mouse in vero bambù e delicatamente verniciato.

Design e materiali di un caricatore wireless

Il caricatore wireless può essere disponibile in una varietà di forme e materiali. In generale, i caricatori wireless sono commercializzati con una o due superfici di ricarica. Queste superfici possono essere verticali o piane.

Le superfici di ricarica verticali sono utili se vuoi consultare il tuo smartphone durante la ricarica. La posizione piatta è meno ingombrante e più conveniente per posizionare rapidamente il dispositivo. Il caricatore piatto ti permette anche di essere meno distratto rispetto al caricatore verticale che tenderà ad incoraggiarti ad usare il telefono.

I materiali utilizzati

I materiali con cui sono progettati i caricabatterie wireless possono essere di molti tipi. Questo offre anche diversi rendering che possono essere molto estetici. Alcuni caricatori sono fatti di una miscela di plastica e gomma antiscivolo. Per un look moderno, puoi optare per un caricatore wireless fatto di vetro.

Ma se volete un design unico e naturale, un caricatore senza fili di bambù si adatta perfettamente a un arredamento naturale.

Il design

In termini di design, il caricatore wireless è spesso caratterizzato da un look moderno, elegante, a volte minimalista. Non sarà difficile per voi trovare un modello che possa adattarsi alla vostra decorazione.

Per il caricatore wireless piatto, il modello più comune e popolare è quello a forma di sasso. Come suggerisce il nome, questo tipo di modello ha una forma piatta e arrotondata. Il caricatore pebble permette di posizionare il dispositivo in modo sicuro, ottimizzando così il contatto per garantire la carica della batteria.

Per il caricatore wireless verticale, i modelli offerti sul mercato sono essenzialmente dei supporti su cui si appoggia il dispositivo elettronico. In termini di design, le varie marche offrono forme che possono variare notevolmente. Sta a voi scegliere quello che vi piace.

Tuttavia, non dimenticare di assicurarti che il caricatore wireless che hai intenzione di acquistare sia compatibile con il dispositivo che hai.

Sicurezza e certificazione: elementi chiave di un caricatore wireless

Attualmente, c'è una quantità enorme di caricabatterie wireless in rete, a volte a prezzi molto (o troppo?) accessibili. Detto questo, prima di precipitarsi a comprare modelli a basso costo dalla Cina, dovresti prendere in considerazione diversi parametri per acquistare un caricabatterie wireless affidabile che sia perfettamente adatto ai tuoi dispositivi elettronici.

Il primo criterio da considerare è la certificazione. È necessario assicurarsi che il caricatore wireless sia certificato Qi per garantire la compatibilità con il tuo tablet e smartphone.

È anche fondamentale assicurarsi che il caricatore soddisfi tutti i requisiti di sicurezza imposti dagli standard internazionali. Questi assicurano materiali di fabbricazione non nocivi, e bassi livelli di emissioni di carbonio.

Bisogna identificare diverse sigle a seconda del paese e delle sue leggi, come CE, FCC, RCM, EAC, BSMI, UL o KC.

Infine, la scelta di un caricatore wireless certificato Qi e conforme agli standard assicura che il tuo dispositivo non sarà soggetto a problemi di surriscaldamento o di sovratensione. I caricatori di qualità hanno chip intelligenti che forniscono la potenza ideale. Possono anche tagliare il picco di tensione sul dispositivo durante la ricarica, proteggendo il vostro telefono in caso di fulmini o sbalzi di tensione.

  • "Il bambù naturale fa la differenza!

    20€

    Il pacchetto di bambù - Guscio in vero bambù + protettore dello schermo

  • "Una piccola rivoluzione in una società dove la plastica è ovunque.

    20€

    The Organic Pack - Un guscio per Iphone biodegradabile e compostabile.

    Una volta che ha raggiunto la fine della sua vita, non buttarlo via! Seppellirlo.

  • "Il bambù naturale fa la differenza!

    20€

    Il pacchetto di bambù - Guscio in vero bambù + protettore dello schermo

  • "Una piccola rivoluzione in una società dove la plastica è ovunque.

    20€

    The Bio Pack - Una custodia per iPhone biodegradabile e compostabile.

    Una volta che ha raggiunto la fine della sua vita, non buttarlo via! Seppellirlo.

  • "Caricabatterie di qualità, si adatta perfettamente all'arredamento!"

    30€

    Bamboo Pad - caricatore a induzione da 10WQuesto è un prodotto in vero bambù compatibile con tutti i dispositivi, certificato Qi.

Conclusione

Fino a pochi anni fa, essere in grado di caricare i tuoi dispositivi elettronici su una semplice culla, senza una connessione cablata, era fantascienza. Ma oggi questa tecnologia è diventata reale, funzionale e sicura.

Il caricatore wireless non è solo pratico. Con i vari disegni e materiali utilizzati nel suo design, è diventato un vero pezzo decorativo, che sia sulla tua scrivania o sul tuo comodino. Il caricatore wireless ha reso la nostra vita più facile, e con l'evoluzione della tecnologia, chissà cos'altro ci riserva il futuro!

Ti è piaciuto questo articolo? La condivisione arricchisce gli altri senza impoverirti:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp